Ansia e Depressione

Fobia

LE FOBIE Il termine fobia in genere implica una sofferenza psicologica soggettiva e una menomazione del funzionamento sociale o lavorativo come conseguenza dell’ansia che genera una condotta di evitamento dell’oggetto o della situazione che suscita paura e ansia. Essa è sovradimensionata rispetto al pericolo reale rappresentato dall’oggetto o dalla situazione specifica e l’individuo ne riconosce l’irragionevolezza. Tra le fobie più diffuse sono presenti la paura delle altezze (acrofobia), la paura dei ragni (aracnofobia), la paura degli spazi chiusi (claustrofobia), la paura dei…

Read More

Disturbo post traumatico da stress

UN EVENTO TRAUMATICO PROVOCA SEMPRE IL DIST. POST TRAUMATICO DA STRESS? Quasi tutte le persone che vivono un’esperienza traumatica subiscono uno stress, ma non è detto che questo provochi la comparsa di un disturbo vero e proprio. Si parla di disturbo quando la persona, a causa dei sintomi provocati dal trauma, compromette in modo significativo il proprio funzionamento sociale o lavorativo. Nel corso della vita la percentuale di possibilità di manifestare tale disturbo si aggira tra l’1 e il 9,2…

Read More

Disturbo Ossessivo-compulsivo

IL DISTURBO OSSESSIVO-COMPULSIVO (DOC) Il disturbo Ossessivo-compulsivo non è un disturbo del pensiero, ma è un disturbo d’ansia. Le persone ossessivo-compulsive preferiscono credere che se pensano sufficientemente a lungo al problema, si riescono a reperire sufficienti informazioni per la soluzione perfetta. Cercano la certezza nei riguardi del loro problema, quando invece un atteggiamento di probabilità è più realistico. I tipi ossessivi hanno difficoltà ad ammettere sia che il pensare abbia dei limiti, che alcune disfunzioni si possono cambiare solo con la…

Read More

Attacco di panico

IL DISTURBO DA ATTACCO DI PANICO (DAP) Si definisce come un periodo di paura o disagio intensi, tipicamente con un inizio improvviso e solitamente possono durare da qualche minuto a un’ora. I sintomi includono tachicardia, tremore, sudore, nausea, respirazione accelerata e superficiale, vertigini, iperventilazione, sensazioni di formicolio, sensazione di perdita di controllo, di soffocamento e morte imminente. Durante l’attacco di panico le persone cominciano a credere che stia per accadere loro qualcosa di terribile e pericoloso, tanto da impazzire o…

Read More

Disturbo d’ansia generalizzato

IL DISTURBO D’ANSIA GENERALIZZATO Il DSM IV (Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali) definisce il disturbo d’ansia generalizzato come un’ansia o preoccupazione eccessiva riguardo numerosi eventi o attività per la maggior parte del tempo durante un periodo di almeno 6 mesi. La preoccupazione è difficile da controllare ed è associata a sintomi somatici quali tensione muscolare, irritabilità, difficoltà legate al sonno e irrequietezza, che possono alimentare scoppi d’ira per l’eccessiva tensione del soggetto. L’ansia è difficile da controllare, è…

Read More

Depressione

Quali sono i sintomi della depressione? Secondo il manuale psichiatrico, diagnostico e statistico, DSM-IV-TR ci può essere un episodio depressivo maggiore (singolo episodio) con sintomi persistenti da oltre due settimane o un disturbo depressivo maggiore(episodi ricorrenti intervallati da un periodo di due mesi senza sintomi). Nella maggior parte dei casi la depressione si configura come Disturbo depressivo maggiore. In entrambi i casi i sintomi devono causare un’importante compromissione del funzionamento sociale, lavorativo o di altre aree importanti della propria vita.…

Read More
© Patrizia Baroncini L.D. Psicologo Psicoterapeuta 2016. - Tutti i diritti sono riservati. Privacy Policy