Il laboratorio dell’immaginario nel sogno e nel disegno

Sogni

In collaborazione con lo Physis Institute (Psicologia Umanistica e Analisi Transazionale) di via Santa Maria in Organo 18 a Verona,

propongo:

Il laboratorio dell’immaginario nel sogno e nel disegno

Per comprendere aspetti di sé celati nell’inconscio attraverso l’uso del disegno e del sogno.
Il sogno, come il disegno, rappresenta la porta d’entrata nel proprio mondo inconscio.
Nel sogno ogni parte è un aspetto, una proiezione di sé.
Esso rappresenta colui che sogna.
Il disegno svela aspetti inconsci legati ai nostri bisogni e paure nel rapporto con gli altri.
In questi quattro incontri il partecipante inizia ad esplorare la parte più sconosciuta di sé: l’inconscio.

Il Progetto
E’ da tempo che voglio realizzare un laboratorio sull’immaginario prendendo in considerazione il sogno, oltre che al disegno.
Con questi quattro incontri i partecipanti hanno delle informazioni importanti sul disagio che vivono e sulle possibili soluzioni che possono affrontare.

Il lavoro sui sogni
Nel lavoro sui sogni, il sogno non viene raccontato, ma drammatizzato. Colui che sogna si identifica in una parte del sogno e la vive (drammatizza), provando emozioni e pensieri, decidendo azioni secondo la propria responsabilità. La persona entra in contatto con parti di sé non espresse nella vita reale. In questo modo emergono quegli elementi che teme di più e preferisce non riconoscere. Quelle parti che desidera far tacere perchè troppo dolorose, ma attraverso il lavoro sui sogni esse prendono vita nella narrazione e portano con sè anche la soluzione al disagio.
Con l’ultimo passaggio del lavoro sui sogni, si integrano i contenuti emersi con la vita presente. La parte cosciente entra in contatto con la parte inconscia di colui che ha sognato per conoscere il messaggio esistenziale del sogno.

1 febbraio 2016: La relazione
8 febbraio 2016: Il sogno
15 febbraio 2016: Il sogno
22 febbraio 2016: Il cambiamento

Gli incontri sono tenuti dalla dott.ssa Patrizia Baroncini L.D. Psicologa e Psicoterapeuta ospite presso il Physis Institute, in via Santa Maria in Organo 18 Verona.
Gli incontri della durata di circa un’ora e mezza si svolgono il lunedì dalle ore 18.30.

Il laboratorio è aperto a tutti. Esso permette di accrescere la consapevolezza di sé nelle esperienze che sta vivendo e di porsi in modo diverso nella relazione con gli altri.
Non è richiesta alcuna capacità artistica
Per informazioni e iscrizioni: tel +39 349-6800484 oppure inviare la richiesta via e-mail: baroncinipatrizia@gmail.com

Dott.ssa Patrizia Baroncini L.D.

© Patrizia Baroncini L.D. Psicologo Psicoterapeuta 2016. - Tutti i diritti sono riservati. Privacy Policy