colpa

Disturbo Ossessivo-compulsivo

IL DISTURBO OSSESSIVO-COMPULSIVO (DOC) Il disturbo Ossessivo-compulsivo non è un disturbo del pensiero, ma è un disturbo d’ansia. Le persone ossessivo-compulsive preferiscono credere che se pensano sufficientemente a lungo al problema, si riescono a reperire sufficienti informazioni per la soluzione perfetta. Cercano la certezza nei riguardi del loro problema, quando invece un atteggiamento di probabilità è più realistico. I tipi ossessivi hanno difficoltà ad ammettere sia che il pensare abbia dei limiti, che alcune disfunzioni si possono cambiare solo con la…

Read More
Paranoico

Personalità Paranoide

La frase che lo rappresenta: So che qualcuno sta complottando contro di me. (P. Baroncini) Nella seguente scheda ho inserito i criteri diagnostici del DSM-IV (Diagnostic and Statistical Manual of Mental Disorders, quarta edizione) e la dimensione interpersonale di Lorna Smith Benjamin (1999). Definizioni del DSM-IV Dimensione interpersonale di Lorna S. Benjamin Diffidenza e sospettosità pervasive nei confronti degli altri (tanto che le loro intenzioni vengono interpretate come malevoli), che iniziano nella prima età adulta e sono presenti in una varietà…

Read More

Senso di colpa e morte

CHE CARATTERISTICHE HA IL SENSO DI COLPA DOPO UN LUTTO? A volte può sembrare più utile sentire il senso di colpa che altre emozioni. Spesso dopo la morte di un proprio caro potreste provare senso di colpa per non avere fatto abbastanza soprattutto se fra voi c’era un rapporto ambivalenteverso il quale avete ancora delle aspettative in sospeso, qualcosa che vi attendevate prima della morte. Per ambivalente intendo un rapporto con sentimenti di amore e di risentimento che generano l’aspettativa di…

Read More

Senso di colpa e Disturbo Ossessivo-Compulsivo

COLPA E PIACERE Se oltre a sentirvi in colpa vi impedite di provare piacere potete sviluppare il disturbo di Personalità Ossessivo-compulsivo. Per piacere non intendo solo il piacere fisico (sessuale) e dei sensi (gusto, olfatto, vista, tatto, udito), ma anche il vivere a 360 gradi gli aspetti semplici e naturali della vita. Vuol dire assaporare un’esperienza e viversela appieno senza tirare il freno a mano, senza limitarsi. Vuol dire permettersi di gustare l’esperienza, vivendosela nel qui e ora del quotidiano,…

Read More

Senso di colpa

Lucio Della Seta rappresenta così il senso di colpa: “Le vere ragioni dell’angoscia che possiamo avere per un’interazione passata, presente o futura, ci sfuggono, perché il vero motivo è un dubbio antico di essere inadeguati e perciò inaccettabili da parte degli altri…ed è un motivo inconscio” (Lucio Della Seta2005). LA NASCITA DEL SENSO DI COLPA Dai due anni di età il bambino utilizza le norme del contesto affettivo per regolarsi nella vita ed è in grado di riconoscere le regole…

Read More
© Patrizia Baroncini L.D. Psicologo Psicoterapeuta 2016. - Tutti i diritti sono riservati. Privacy Policy