disturbo

Psicoterapia per minori

PSICOTERAPIA COL MINORE CHE HA SUBITO UN TRAUMA Il mio intervento psicoterapeutico col minore si rivolge principalmente a minori che hanno subito un trauma a seguito di un’esperienza critica unica o ripetuta e prolungata nel tempo. Nel trauma (che può essere sia singolo che ripetuto) la persona confronta le proprie risorse psico-fisiche con le caratteristiche di inevitabilità e di minaccia alla propria vita, tipiche dell’evento traumatico e non potendole affrontare risulta che non può integrarlo nel suo sistema psichico e quindi rimane dissociato dal…

Read More

Fobia

LE FOBIE Il termine fobia in genere implica una sofferenza psicologica soggettiva e una menomazione del funzionamento sociale o lavorativo come conseguenza dell’ansia che genera una condotta di evitamento dell’oggetto o della situazione che suscita paura e ansia. Essa è sovradimensionata rispetto al pericolo reale rappresentato dall’oggetto o dalla situazione specifica e l’individuo ne riconosce l’irragionevolezza. Tra le fobie più diffuse sono presenti la paura delle altezze (acrofobia), la paura dei ragni (aracnofobia), la paura degli spazi chiusi (claustrofobia), la paura dei…

Read More

Disturbo post traumatico da stress

UN EVENTO TRAUMATICO PROVOCA SEMPRE IL DIST. POST TRAUMATICO DA STRESS? Quasi tutte le persone che vivono un’esperienza traumatica subiscono uno stress, ma non è detto che questo provochi la comparsa di un disturbo vero e proprio. Si parla di disturbo quando la persona, a causa dei sintomi provocati dal trauma, compromette in modo significativo il proprio funzionamento sociale o lavorativo. Nel corso della vita la percentuale di possibilità di manifestare tale disturbo si aggira tra l’1 e il 9,2…

Read More

Disturbo Ossessivo-compulsivo

IL DISTURBO OSSESSIVO-COMPULSIVO (DOC) Il disturbo Ossessivo-compulsivo non è un disturbo del pensiero, ma è un disturbo d’ansia. Le persone ossessivo-compulsive preferiscono credere che se pensano sufficientemente a lungo al problema, si riescono a reperire sufficienti informazioni per la soluzione perfetta. Cercano la certezza nei riguardi del loro problema, quando invece un atteggiamento di probabilità è più realistico. I tipi ossessivi hanno difficoltà ad ammettere sia che il pensare abbia dei limiti, che alcune disfunzioni si possono cambiare solo con la…

Read More
Narcisista

Personalità Narcisista

La frase che lo rappresenta: Merito i riconoscimenti che mi devono per le mie straordinarie capacità.  (P. Baroncini) Nella seguente scheda ho inserito i criteri diagnostici del DSM-IV (Diagnostic and Statistical Manual of Mental Disorders, quarta edizione) e la dimensione interpersonale di Lorna Smith Benjamin (1999). Definizioni del DSM-IV Dimensione interpersonale di Lorna S. Benjamin Un quadro pervasivo di grandiosità (nell’immaginazione o nel comportamento) e un conseguente bisogno di essere ammirati e mancanza di empatia, a partire dalla prima età adulta…

Read More
ossessivo

Personalità Ossessivo-Compulsiva

La frase che lo rappresenta: Mi piace fare le cose in modo preciso, il divertimento non è così importante.  (P. Baroncini) Nella seguente scheda ho inserito i criteri diagnostici del DSM-IV (Diagnostic and Statistical Manual of Mental Disorders, quarta edizione) e la dimensione interpersonale di Lorna Smith Benjamin (1999). Definizioni del DSM-IV Dimensione interpersonale di Lorna S. Benjamin Un quadro pervasivo di preoccupazione per l’ordine, controllo mentale e interpersonale a spese di flessibilità, apertura ed efficienza, che compare entro la prima…

Read More

Senso di colpa e Disturbo Ossessivo-Compulsivo

COLPA E PIACERE Se oltre a sentirvi in colpa vi impedite di provare piacere potete sviluppare il disturbo di Personalità Ossessivo-compulsivo. Per piacere non intendo solo il piacere fisico (sessuale) e dei sensi (gusto, olfatto, vista, tatto, udito), ma anche il vivere a 360 gradi gli aspetti semplici e naturali della vita. Vuol dire assaporare un’esperienza e viversela appieno senza tirare il freno a mano, senza limitarsi. Vuol dire permettersi di gustare l’esperienza, vivendosela nel qui e ora del quotidiano,…

Read More

Disturbi psicosomatici

IL DISTURBO PSICOSOMATICO O SOMATOFORME Il termine Psicosomatico sottolinea la relazione che c’è tra il mondo affettivo ed emotivo col soma, intende unire il funzionamento della mente col funzionamentod del corpo in quanto i pensieri e le emozioni partecipano allo sviluppo e al mantenimento del disturbo. I disturbi Somatoformi sono caratterizzati, secondo il manuale diagnostico e statistico DSM-IV TR (Diagnostic and Statistical Manual of Mental Disorders), dalla presenza di sintomi fisici, non intenzionali, che fanno pensare a una condizione medica…

Read More
© Patrizia Baroncini L.D. Psicologo Psicoterapeuta 2016. - Tutti i diritti sono riservati. Privacy Policy